Asfalto sul basolato nel pieno del centro storico: cittadini sconcertati a Gallipoli davanti alla distesa di catrame che ha “invaso” un lungo tratto di via Antonietta del Pace, la strada principale dell’antico borgo.
Il tam tam è cresciuto di minuto in minuto sui social insieme alle domande dei cittadini: chi ha autorizzato i lavori e che fine faranno i basoli? Un’ ondata di sdegno portata avanti anche da esponenti politici, Giovanni Minnella, candidato nella lista Pd e Tommaso Provenzano, candidato sindaco per il Msi, che si è recato sul posto lanciando un appello agli altri candidati sindaco per chiedere spiegazioni a dirigenti e autorità comunali.

Sul posto, è arrivato anche Stefano Minerva, candidato sindaco del centrosinistra, che ha scritto una lettera al commissario cittadino chiedendo il ripristino dei luoghi e ringraziando quanti sono intervenuti sul posto.

Sembra che, dopo le proteste, i lavori siano stati sospesi. Provenzano, dal suo profilo fb, annuncia che il commissario Aprea ha comunicato che domani sarà sul posto per valutare lo stato dei luoghi e decidere se proseguire con gli interventi in corso.

Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here