Batteria Samsung: 500 km in 20 minuti, sfida a Tesla?

0
198

Una batteria Samsung che garantisce 500 km di autonomia e una ricarica in 20 minuti. E’ questa la principale novità del colosso coreano lanciata al Salone di Detroit 2017.

Lo scoglio per l’acquisto e la diffusione delle auto elettriche sono il prezzo elevato (almeno in Italia in assenza di incentivi), l’autonomia ancora lontana da quella dei motori a benzina o diesel e i tempi di ricarica spesso lunghi per molti modelli a zero emissioni. Una risposta arriva da Samsung SDI, divisione del colosso coreano, che ha presentato una tecnologia di celle all’avanguardia con un nuovo concetto di “modulo a batteria integrata” che annuncia un risparmio del 10% in termini di peso e di componenti rispetto ai modelli attualmente prodotti.

In realtà l’autonomia totale della batteria è di 600 km ma con una ricarica veloce, stimata in 20 minuti, si può raggiungere l’80% della capacità della batteria. Un modulo batteria convenzionale di un veicolo elettrico è formato da 12 celle con una capacità compresa tra i 2 e 3 kWh mentre un “modulo a batteria integrata” ha più di 24 celle con una maggiore capacità (6 ~ 8 kWh), che – secondo Samsung – lo rende un modulo adeguato ai veicoli elettrici garantendo allo stesso modo un livello di sicurezza elevato grazie a un avanzato disegno elettromeccanico.

In pratica si potrebbero percorrere 1000 km con una sola sosta per la ricarica del mezzo. Resta da capire su quali veicoli sarà disponibile la nuova batteria Samsung e se gli stessi dati saranno raggiungibili anche con vetture particolarmente pesanti e a pieno carico. Nessuna precisazione in merito al tipo di colonnine che permetteranno la ricarica rapida. Per cercare di rendere l’idea, la Tesla Model S ha ormai autonomie superiori ai 600 km ma in 20 minuti di carica raggiunge solo il 50% della carica complessiva. Il prossimo Tesla Supercharger 3 dovrebbe ampiamente superare i 350 kW e consentire una ricarica da 480 chilometri in 15 minuti anche se voci da Oltreoceano ipotizzano che possa arrivare ai 600 kW: tradotto circa 10 minuti per l’80% di ricarica.

A proposito di Tesla, le batterie annunciate da Samsung sono denominate 2170 per via delle dimensioni dei moduli (21mm x 70mm) e hanno esattamente la stessa geometria cilindrica e le dimensioni fisiche delle celle Panasonic/Tesla entrate in produzione nella GigaFactory e che andranno ad alimentare la nuova Tesla Model 3. La produzione di massa della batteria Samsung è prevista per il 2021 e in seguito verrà offerta ai partner commerciali.

 

Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here