Al grido di “se è impossibile, allora dobbiamo dimostrare il contrario” le due studentesse della facoltà di ingegneria, Anna Haupt e Terese Alstin, hanno messo a punto all’arduo progetto del casco “invisibile” Hodving.

In un paese come la Svezia i ciclisti sono numerosissimi e, purtroppo, anche il numero di incidenti (a volte mortali) cresce di anno in anno al punto che dal 2005 è entrata in vigore una legge per la tutela dei ciclisti che impone loro l’utilizzo del casco e di altre precauzioni. Sebbene il casco salvi la vita, tutti sappiamo quanto può essere fastidioso; certo la Svezia risentirà molto meno del fattore caldo, ma è certo che il design dei caschi è rimasto praticamente invariato da quando è nato.

Anna Haupt e Terese Alstin hanno accettato la sfida e, dopo sette anni di progetti, fallimenti, finanziamenti, primi obiettivi raggiunti, sono quasi arrivate alla realizzazione di quello che a detta di tutti era un progetto impossibile.

Anne e Terese sono infatti riuscite nell’intento ed hanno progettato e messo a punto il primo casco invisibile. Il nome magari è un po’ fuorviante. Di fatto non parliamo di un progetto fantascientifico ma di un casco-airbag che si attiva solo in caso di necessità.

Nel video il funzionamento si capisce benissimo (il funzionamento vero e proprio si apprezza dal 3°min del video). Dopo anni di progetti il casco invisibile si traduce in una specie di scaldacollo, impreziosito da texture alla moda, che in caso di urto o caduta si attiva proteggendo immediatamente tutta la testa con un casco airbag che lascia liberi solo gli occhi. Un funzionamento simile all’airbag per motociclisti della Dainese.

I crash test impost dalla comunità europea ormai sono stati superati perciò credo che a breve sarà possibile acquistarlo (il prezzo iniziale sarà di 500€ ma sicuramente tenderà a scendere man mano che le vendite diventeranno importanti). Per me un grande passo in avanti per la sicurezza ed il design. Che ve ne pare?

Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here