Cassazione: “Per gli Statali vale l’articolo 18, niente legge Fornero”

Il licenziamento del personale del pubblico impiego non è disciplinato dalla 'legge Fornero', bensì dall'articolo 18 dello Statuto dei lavoratori.

0
217

MILANO – Il licenziamento del personale del pubblico impiego non è disciplinato dalla ‘legge Fornero’, bensì dall’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori. Lo afferma la Corte di Cassazione, “all’esito di una approfondita e condivisa riflessione”, con la sentenza n. 11868 della Sezione Lavoro depositata oggi. Nel 2012, infatti, l’ex ministro del Lavoro, Elsa Fornero, era intervenuto sui licenziamenti con modifiche sia nella procedura che “precede” il provvedimento, sia nella giustificazione dello stesso. La legge Fornero, inoltre, prevedeva anche di equiparare i dipendenti privati a quelli statali.

Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here