I concorsi di fumetto dell’estate 2016

Estate, tempo di concorsi a fumetti. E’ proprio vero che i fumettisti non vanno mai in ferie. La stagione delle vacanze al mare (o in montagna) è infatti solitamente prodiga di possibilità per gli aspiranti autori, che hanno la possibilità di vagliare numerose proposte.

0
281

Estate, tempo di concorsi a fumetti. E’ proprio vero che i fumettisti non vanno mai in ferie. La stagione delle vacanze al mare (o in montagna) è infatti solitamente prodiga di possibilità per gli aspiranti autori, che hanno la possibilità di vagliare numerose proposte. Per aiutarli a muoversi al meglio in mezzo alle numerose proposte, abbiamo selezionato i bandi che ci sono sembrati più interessanti e promettenti, tra quelli in scadenza nelle prossime settimane.

coop for words concorsi fumetto estate 2016

Coop for Words è un concorso attivo dal 2002 organizzato da Coop, la cui sezione fumetto esiste dal 2007, associata al festival Bilbolbul. La nuova edizione del bando scadrà il prossimo 15 giugno.  Il concorso è rivolto ai domiciliati nelle regioni Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria e Puglia e nelle province di Alessandria, Cuneo e Matera. Al vincitore sarà offerta un’opportunità di formazione (borsa di studio e viaggio di studio) GVC, organizzazione bolognese che opera nell’ambito della cooperazione internazionale, oltre alla possibilità di esporre le proprie tavole in una mostra all’interno della prossima edizione del Bilbolbul. Tra i primi dieci classificati, inoltre, la giuria selezionerà un autore che sarà formato al fine di realizzare un reportage a fumetti per il portale Graphic News.
Giunge alla terza il Premio CartonSEA, dedicato a satira e rispetto per l’ambiente, la cui scadenza è prevista per il 26 giugno. Il concorso prevede tre premi: un Granprix CartoonSEA, a cui sarà corrisposta la cifra di 1.000 €, due Prix CartoonSEA, che prevede una vincita di 500 € cadauno, e il premio speciale “Franco Origone”, con 200 € di corrispettivo. Alcune delle opere inviate saranno selezionate per far parte della mostra che avrà luogo a Fano (PU) a fine luglio e del catalogo CARTOONSEA 2016.

I concorsi di fumetto dell’estate 2016

Estate, tempo di concorsi a fumetti. E’ proprio vero che i fumettisti non vanno mai in ferie. La stagione delle vacanze al mare (o in montagna) è infatti solitamente prodiga di possibilità per gli aspiranti autori, che hanno la possibilità di vagliare numerose proposte. Per aiutarli a muoversi al meglio in mezzo alle numerose proposte, abbiamo selezionato i bandi che ci sono sembrati più interessanti e promettenti, tra quelli in scadenza nelle prossime settimane.

coop for words concorsi fumetto estate 2016

Coop for Words è un concorso attivo dal 2002 organizzato da Coop, la cui sezione fumetto esiste dal 2007, associata al festival Bilbolbul. La nuova edizione del bando scadrà il prossimo 15 giugno.  Il concorso è rivolto ai domiciliati nelle regioni Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria e Puglia e nelle province di Alessandria, Cuneo e Matera. Al vincitore sarà offerta un’opportunità di formazione (borsa di studio e viaggio di studio) GVC, organizzazione bolognese che opera nell’ambito della cooperazione internazionale, oltre alla possibilità di esporre le proprie tavole in una mostra all’interno della prossima edizione del Bilbolbul. Tra i primi dieci classificati, inoltre, la giuria selezionerà un autore che sarà formato al fine di realizzare un reportage a fumetti per il portale Graphic News.

Giunge alla terza il Premio CartonSEA, dedicato a satira e rispetto per l’ambiente, la cui scadenza è prevista per il 26 giugno. Il concorso prevede tre premi: un Granprix CartoonSEA, a cui sarà corrisposta la cifra di 1.000 €, due Prix CartoonSEA, che prevede una vincita di 500 € cadauno, e il premio speciale “Franco Origone”, con 200 € di corrispettivo. Alcune delle opere inviate saranno selezionate per far parte della mostra che avrà luogo a Fano (PU) a fine luglio e del catalogo CARTOONSEA 2016.

Ai giovani creativi tra 13 e i 29 anni è indirizzato il concorso Teo131, aperto anche al fumetto. Il tema del bando – promosso dal Comitato TEO131 di cui fanno parte il Circolo Culturale Musicale “G. Verdi”, il gruppo “Amici di Matteo”, il Punto Giovani e il Comune di Fontanafredda – è il seguente: “Quanti bambini devono morire di fame perché io possa permettermi…? Si accettano scommesse. Riflessioni, gesti, azioni per “globalizzare” la solidarietà”. La scadenza per la consegna dei lavori è fissata al 30 giugno. Al vincitore sarà assegnato un premio in denaro pari a 1.500 euro.

Un concorso di livello internazionale è invece quello organizzato dal Salon Stripa di Belgrado. Non ci sono limiti di età e per partecipare bisogna inviare una storia breve di massimo 4 pagine (in inglese) a tema libero entro il 15 agosto (sono accettati anche lavori già pubblicati). Sono previsti vari premi, a partire da quello principale (che garantisce 1.000 euro), fino a premi minori per il miglior disegno, la migliore sceneggiatura, il miglior fumetto alternativo e altro ancora. E’ previsto anche un premio per gli under 15.

C’è tempo fino al 30 agosto per iscriversi a ilmioesordio a Fumetti 2016, 2° concorso nazionale indetto dal sito ilmiolibro.it, ovvero dal Gruppo Editoriale L’Espresso in collaborazione con Scuola Internazionale di Comics, e destinato alla pubblicazione in digitale di una raccolta di fumetti o vignette. In palio, per il vincitore, oltre alla pubblicazione del volume su ilmiolibro.it, c’è un volo per Chicago, e la partecipazione a un workshop presso la sede di Chicago di Scuola Comics (o, in alternativa, un premio in denaro di 1.000 euro).

Il 16 giugno si aprirà il bando per l’edizione 2016 di Lucca Project Contest – Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti di storie a fumetti indetto da Lucca Comics & Games in collaborazione con Edizioni BD, la cui scadenza è fissata per il 19 settembre. A questo, l’organizzazione affiancherà un “Mangaka Contest” (con date ancora da annunciare) dedicato agli aspiranti autori dallo stile giapponese, i cui finalisti saranno esposti a Japan Town in occasione di Lucca Comics & Games 2016.

Potreste prendervela con più calma se decideste di partecipare al concorso Feel the Comics, la cui scadenza è fissata per il 30 novembre. Organizzato da Lions Club Empoli Ferruccio Busoni in collaborazione con l’Associazione Culturale Ludicomix, il concorso è aperto a professionisti ed esordienti, che dovranno sottoporre un lavoro di 6 pagine che possa essere fruibile da un pubblico di vedenti, non vedenti e ipovedenti. In palio, premi in denaro per i primi tre classificati (rispettivamente 1.000, 250 e 100 € per la categoria professionisti; 500, 150 e 100 per gli esordienti) e la pubblicazione a spese del Lions Club in un volumetto che sarà donato a non vedenti per i due vincitori.

Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here