L’enoteca dei sogni. Entriamo nel mondo incantato Mistral

Area relax, area degustazione, banconi interattivi, cantina ed un’esposizione da lasciare senza fiato. Per gli amanti di vini e champagne lo studio Arthur Casas progetta il Mistral Wine & Champagne Bar.

0
148

Area relax, area degustazione, banconi interattivi, cantina ed un’esposizione da lasciare senza fiato. Per gli amanti di vini e champagne lo studio Arthur Casas progetta il Mistral Wine & Champagne Bar. 

Sorge a San Paolo il nuovo Mistral Wine & Champagne Bar ad opera dello studio brasiliano Arthur Casas maestri dell’architettura di interni. Due piani interamente dedicati al vino e allo champagne. Più che un bar la definirei un’enoteca dal concept più evoluto e fruibile, uno “Starbucks” del vino dove poter chiacchierare e rilassarsi in compagnia o da soli col proprio calice di vino. Quello del vino sta diventando un mercato sempre più promettente e di punta soprattutto in America e nei Paesi dell’America Latina e questo bar ne è sicuramente una dimostrazione. Eppure tra i più grandi produttori di vini l’Italia potrebbe vantare locali come questo in ogni regione! Certo cantine e locali rustici non ci dispiacciono, ma posti come questi dovrebbero esser presenti anche sul nostro territorio (anzi se qualcuno ne è a conoscenza non esiti a segnalarmelo).

Ma torniamo a San Paolo e alla nostra vineria. Lo store cerca di innovare il modo in cui i clienti si avvicinano al mondo del vino.

Ogni cliente è invitato a scoprire il contenuto unico di ogni bottiglia. La curva crea un percorso in cui gli spazi appaiono gradualmente. Le bottiglie sono presentate in maniera originale diventando texture del corridoio; ogni bottiglia sembra sospesa ed adagiata in appositi alloggi dando al negozio un’atmosfera elegante e discreta e ai clienti la possibilità di fruire liberamente ogni singola bottiglia.

Una delle più belle è sicuramente la zona interattiva, progettata per mostrare una selezione mensile di vini. Degli RFID posti alla base di ogni bottiglia comunicano con un tavolo interattivo permettono di accedere ad una serie di informazioni relative ad ogni singola bottiglia come caratteristiche organolettiche, vitigni, abbinamenti, ricette, interviste con i produttori, notazioni, ecc …

A seguire sicuramente degna di nota è l’area relax con poltrone e tavolini per degustare il vino in compagnia di uno dei libri selezionati ed esposti nella particolare libreria che si fonde armoniosamente con tutta la struttura dello store. Che dire, resta solo scegliere il vino che più ci piace e degustarlo in questo magico ambiente. Per me rosso grazie (;

Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here