Puerto Rico è il primo Territorio USA a dichiarare fallimento

0
89

ANTIMEDIA

Puerto Rico – Per la prima volta nella storia americana, un territorio rivendicato da parte degli Stati Uniti dichiara il fallimento.

Mercoledì scorso, il New York Times ha riferito che Puerto Rico, in cui gli Stati Uniti si sono stanziati a seguito alla guerra ispano-americana, ha appena sostenuto dal tribunale federale di New York l’archiviazione grazie al suo massiccio debito, l’isola non è più “in grado di fornire Servizi ai propri cittadini.”

In un breve paragrafo, il Volte mettere la gravità della situazione in prospettiva:

L’azione ha portato Puerto Rico, con 123 $ miliardi in titoli di debito e le pensioni a superare di gran lunga il fallimento di Detroit con “soli” $ 18 miliardi di debiti nel 2013”.Puerto Rico vive in una fase di recessione dal 2006 ed è stato costretto, anno dopo anno, a indebitarsi per i costi di esercizio. Gli sforzi della Isola per ottenere un taglio del debito dai creditori è stato inutile, e il crescente peso del debito è rapidamente diventato una preoccupazione per tutte le parti che partecipano al gioco.

In effetti, la salute fiscale di Puerto Rico è di tale importanza per gli Stati Uniti che l’estate scorsa, l’amministrazione Obama – avvertiva di una potenziale “crisi umanitaria” sull’isola per la situazione a cui è stato permesso di deteriorarsi – ha emanato la legge “Promesa“, una nuova legge federale per i territori  insolventi
nel Capitolo 9 sui poteri di fallimento.

Nella richiesta presentata al tribunale di Puerto Rico è la prima volta che viene citata la legge Promesa .

Se il procedimento giudiziario va bene, e a Puerto Rico è consentito di ripianare le perdite con i creditori, potrebbero essere avviate il rinfresco per le esigenze dell’isola. Tuttavia, molti ritengono che debba esserci un piano di salvataggio dagli Stati Uniti che sottomettere ulteriormente i portoricani, come spiegato dal NYT Mercoledì:

Sull’isola, Washington non è vista come valido aiuto, ma come un antipatico colonizzatore. Il passo verso la procedura di fallimento, sotto un giudice federale, ha intensificato le paure di Puerto Rico , ha perso il controllo del proprio futuro.”

L’articolo rileva inoltre i precedenti e l’impostazione dell’azione legale. Se si accettala la via impostata da  Puerto Rico, la lotta finanziaria degli Stati USA e città come Illinois e Philadelphia potrebbero avere un modello da seguire.
I dipendenti pubblici,  potrebbero essere messi sotto controllo, come il caso mostra per le pensioni, che, possono essere soggette a modifiche.



Commenta su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here